1/1


Il Colorificio in collaborazione con il Museo MA*GA, all’interno del progetto Academy Young  promosso da Regione Lombardia e Anci Lombardia nella cornice del bando La Lombardia è dei Giovani 2020, annunciano il lancio di un open call finalizzata alla promozione del lavoro di due artiste e artisti o collettivi artistici di età compresa tra i 25 e i 35 anni residenti o con domicilio in Regione Lombardia, attraverso la produzione di due progetti artistici inediti presso gli spazi del Museo MA*GA a cura de Il Colorificio.


Nata all’interno della cornice transdisciplinare di Academy Young, l’open call è aperta ai diversi linguaggi adottati nell’ambito dell’arte contemporanea: dalla pittura alla scultura, dall’installazione alla performance, dal suono alle immagini in movimento.
Il contributo stanziato dall’open call prevede per ciascun progetto: una fee di 1.500 € lordi, un rimborso delle spese di produzione per un massimale di 1.500 € lordi e un supporto nella fase di allestimento da parte del MA*GA.






La candidatura che dovrà contenere certificazione della residenza o del domicilio, portfolio, curriculum e statement deve essere presentata a opencall@ilcolorificio.org entro e non oltre le ore 23:59 di lunedì 30 aprile in un unico file PDF non superiore ai 25 MB.
La mole ridotta dei materiali necessari alla candidatura riflette la volontà de Il Colorificio e del MA*GA di ridurre meccanismi di sovrapproduzione non retribuiti, favorendo una partecipazione accessibile.



Il testo integrale dell’open call è visibile nell’allegato a fondo pagina.



F.A.Q.


  • È POSSIBILE INCLUDERE NEL PORTFOLIO IDEE DI PROGETTO PER L’OPEN CALL, DA DISCUTERE NEL CASO IN CUI SI VENISSE SELEZIONATE PER LA SECONDA FASE, OPPURE BISOGNA INSERIRE SOLO OPERE GIÀ COMPIUTE?

Al fine di ridurre meccanismi di sovrapproduzione non retribuiti, i materiali che verranno presi in esame nella prima fase di selezione sono: certificazione della residenza o del domicilio (da comprovare attraverso una delle seguenti documentazioni: carta d’identità, contratto abitativo, domicilio sanitario, affitto dello studio, modello di autocertificazione del domicilio et similia); portfolio con una selezione di almeno tre lavori e relativa documentazione; curriculum; statement che illustri la ricerca artistica.
Il portfolio può comprendere lavori in corso d’opera e progetti di futura realizzazione. Non si esclude la possibilità di presentare idee di progetto che verranno valutate esclusivamente nella seconda fase di selezione.



  • VORREI SAPERE SE POSSO PARTECIPARE AL BANDO CON PROGETTI FOTOGRAFICI, IL TEMA è LIBERO GIUSTO?

Come da bando, l’open call è aperta ai diversi linguaggi adottati nell’ambito dell’arte contemporanea, compresa la fotografia.



  • C’è UN TEMA PRECISO?

L’open call non ha una cornice tematica, è rivolta a due artiste e artisti o collettivi artistici residenti o con domicilio in Lombardia di età compresa tra i 25 e i 35 anni che operino nell’ambito dell’arte contemporanea.



1/1